RICETTA per CREMA CON PISTACCHIO Verde di Bronte D.O.P.

Ricetta

Difficoltà: *** | Porzione: 150g | Perarazione: Circa 30min

Volete scoprire la ricetta della crema più apprezzata da grandi e piccini?
Ok allora ti trovi nel posto giusto! perché oggi ti sveleremo la ricetta per realizzare una crema dal gusto unico e genuino. Il gusto unico è dovuto dall’altissima percentuale del pregiato pistacchio D.O.P. di Bronte che useremo.
La genuinità è data dall’utilizzo di soli 3 ingredienti naturali, che sono:

ACQUISTA PISTACCHIO VERDE DI BRONTE D.O.P. ACQUISTA OLIO SICILIANO

Bronte ormai conosciuta in tutto il mondo per l’oro Verde, il pistacchio che cresce ai piedi dell’Etna che copre circa il 90% della produzione nazionale. La crema al pistacchio di Bronte fatta secondo la ricetta artigianale brontese è molto rara da trovare in supermercato.
Sul nostro store la trovi dai un’occhiata a tutte le nostre creme.
PROVA LE CREME

Come si prepara

  1. Dovremmo pelare i pistacchi perché la buccia viola del pistacchio è più amarognola, per far si quindi che la crema venga più dolce anche usando meno zucchero. Faremo bollire l’acqua in una pentolina ed aggiungeremo i pistacchi per 3/4 minuti, questo servirà per agevolare la pelatura del pistacchio. Ricordate di asciugare bene il pistacchio dopo averlo pelato non lasciatelo bagnato perché potrebbe compromettere la fase successiva di tostatura.
  2. Quando avete finito di pelare ogni singolo chicco, Tostiamo i pistacchi! La tostatura è una parte delicata perché va fatta correttamente, può essere fatta in una padella a fiamma molto bassa per circa 10 minuti. Ricordate di non ammucchiare i pistacchi ma di allargarli bene dentro la padella e girateli continuamente. Noi per una tostatura più omogenea preferiamo utilizzare il forno, facendolo riscaldare a 100° e mettendo i pistacchi in una teglia bassa per 10/15 minuti girandoli spesso. ASSAGGIATE I PISTACCHI DURANTE LA TOSTATURA! Se pensate che non siano ancora ben tostati fateli stare ancora un po’ se viceversa pensate che si stiano bruciando spegnete subito la fiamma! La tostatura è una fase delicata perché è quel procedimento che permette di estrarre gli oli naturali del pistacchio senza bruciarli;
  3. Dopo averli tostati Mettiamoli in un frullatore e tritiamoli molto finemente aggiungendo man mano l’olio;
  4. Aggiungiamolo lo zucchero alla nostra crema;
  5. Amalgamiamo il tutto e regolate la densità della vostra crema con l’olio d’oliva facendo molta attenzione, perché inizialmente la crema vi risulterà molto secca, ma frullando bene il composto man man il pistacchio rilascerà i suoi oli essenziali

Se non sei soddisfatto della consistenza della crema di pistacchio potresti aggiungere 20g di burro anche se noi optiamo per una ricetta senza il burro per puntare alla genuinità!

Finito il tutto conservala in frigo in dei barattoli sterilizzati e consumala entro una settimana!

ACQUISTA PISTACCHIO VERDE DI BRONTE D.O.P. ACQUISTA OLIO SICILIANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *